Confcommercio dal 1945 diamo voce alle imprese
Sabato 23 Settembre 2017
NOTIZIE

RICHIESTA DI RIMBORSO IRAP AGENTI DI COMMERCIO - PROMOTORI FINANZIARI

Gli agenti di commercio e i promotori finanziari possono richiedere la restituzione dell` Irap versata ma non dovuta, solo se in possesso di determinati requisiti: l`attività di intermediazione deve essere svolta direttamente dall` Agente.

AREA FISCALE   Martedì, 12 Novembre 2013

RACCOLTA FIRME DI CONFCOMMERCIO SU BLACK OUT AGRIGENTO

Nei giorni scorsi la Confcommercio di Agrigento ha promosso una petizione raccogliendo le firme degli operatori commerciali e turistici, ricadenti nelle zone di Villaggio Mosè - San Leone - Villaggio Peruzzo e zone limitrofe. Come sappiamo il 6 e 7 di Agosto appena trascorso, le zone della Città di Agrigento suddette sono state interessate, per circa 20 ore, da continui black out elettrici che a dir poco hanno messo in ginocchio le categorie economiche di quelle zone. Ristoranti, pizzerie, supermercati, gelaterie, artigiani ed attività in genere hanno subito ingenti danni materiali, strumentali e patrimoniali, a causa della mancanza di energia elettrica protrattasi per diverse ore. Gelati liquefatti, carne, pesce, formaggi ed altri cibi buttati nell`immondizia, frigoriferi, celle frigorifere e attrezzature varie danneggiate o bruciati, per oltre un milione di euro, non considerando la cattiva immagine che la Città ha dato di se e la pubblicità negativa per l`intero territorio agrigentino.

INIZIATIVE   Mercoledì, 25 Settembre 2013

CHIUSURA PER FERIE CONFCOMMERCIO PROVINCIALE

La Confcommercio|imprese per l'Italia di Agrigento informa che gli Uffici della Sede Provinciale resteranno chiusi per ferie dal 05 al 23 Agosto p.v. Riapriranno regolarmente dal 26 Agosto.

CIRCOLARI   Mercoledì, 31 Luglio 2013

FONDI JEREMIE - FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE COMMERCIALI E ARTIGIANE SICILIANE

L'Unione Europea attraverso l'iniziativa JEREMIE che vede coinvolte Unicredit, FEI (European Investment Fund) e Regione Siciliana, da alle imprese commerciali e artigiane aventi sede in Sicilia, e che realizzano investimenti per materiali e scorte, possono avanzare richiesta di finanziamento fino a € 25.000,00 a tasso agevolato.

AREA CREDITO   Giovedì, 18 Luglio 2013

OBBLIGO COMUNICAZIONE PREZZI CARBURANTI AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

La Figisc-Confcommercio della Prov. di Agrigento ricorda ai gestori che con decreto 17/1/2013, il Ministero dello Sviluppo Economico a dato attuazione all`obbligo da parte dei Gestori degli impianti Stradali Carburanti di comunicare attraverso il portale dello stesso Ministero, il prezzo dei carburanti praticato alla pompa, previo accreditamento al sistema mediante PEC.
Infatti, Giovedì 18 Luglio scatta l`obbligo per gli impianti dislocati sulla rete stradale statale; mentre da Lunedì 16 Settembre per tutti i restanti distributori della rete stradale, anche urbana.

AREA SINDACALE   Giovedì, 18 Luglio 2013

RINNOVATI I VERTICI IN SICILIA: AGEN RESTA PRESIDENTE

Piero Agen è stato riconfermato alla presidenza di Confcommercio Sicilia nel corso dell`Assemblea tenutasi stamattina a Palermo. Nel corso della stessa seduta è stata anche eletta Rosanna Montalto in qualità di Vicepresidente vicario.

  Giovedì, 27 Giugno 2013

MERCOLEDI` 19 GIUGNO 2013 - ASSEMBLEA FEDERALBERGHI AGRIGENTO

L'Assemblea di Federalberghi, aderente a Confcommercio-Imprese per l'Italia AG, è stata convocata dal Presidente Provinciale Francesco Picarella per Mercoledì 19 Giugno 2013 alle ore 17,30 presso la sede sociale di Agrigento sita in Via Imera, 223/C - 1°Piano.

AREA SINDACALE   Mercoledì, 12 Giugno 2013

CON L`AUMENTO DEI CANONI DEMANIALI AL 600% IL COLPO DI GRAZIA AD UN SETTORE CHE DOBREBBE ESSERE INCENTIVATO

Gli operatori aderenti al SIB Sindacato Italiano Balneari Confcommercio di Agrigento scoraggiati e delusi. Il settore balneare siciliano, già in crisi, rischia di subire un gravissimo colpo a causa del recente Decreto del Presidente della Regione il n. 509 del 3 aprile 2013 che aumenta in modo indifferenziato del 600%i canoni annuali con effetto retroattivo dal 1 gennaio 2013 “ferma restando la maggiorazione del 4%, del 7% e del 10% relativamente alle aree a bassa, media ed alta valenza turistica, individuate con il D.A. 196/GAB del 2310/2008”, per le concessioni dei beni demaniali marittimi. A causa di questo aumento i concessionari di parti di spiaggia che gestiscono lidi balneari, chioschi, ristoranti, aree attrezzate, impianti sportivi ecc. rischiano di compromettere le molte iniziative di sviluppo sulla costa siciliana comportando gravi ripercussioni per lo sviluppo del settore, compreso l`indotto. Le imprese turistiche hanno predisposto piani di investimento e ipotesi di rientro sulla base di accordi precisi e confermati nonostante la crisi, ma alla luce di tale decisione si rischia di compromettere tutti i calcoli alimentando un contenzioso con la Regione e il blocco di nuove iniziative imprenditoriali.

AREA SINDACALE   Lunedì, 27 Maggio 2013

ASSEMBLEA INTERREGIONALE CALABRIA - SICILIA - MESSINA 17 MAGGIO 2013

La confcommercio lancia dal Sud un grande segnale di unita'! Il presidente Sangalli ha oggi la certezza di avere al Sud una grande squadra di imprenditori che non chiedono contributi, che non vogliono privilegi ma che rivendicano sacrosanti diritti. Infrastrutture, Imu sugli immobili aziendali, tarsu, aumenti dell'IVA, nuovi canoni demaniali, trasporti, turismo, ambiente, abusivismo, fisco, solo alcuni dei temi trattati, con una certezza l'Italia non riparte se non decolla il Sud!

INIZIATIVE   Venerdì, 17 Maggio 2013

CORSO PER R.L.S. - RAPPRESENTANTE LAVORATORI SICUREZZA - 32 ORE - 13 MAGGIO 2013

Lunedì 13 Maggio p.v., presso la nostra sede in Via Imera, 223/C - Agrigento, avrà inizio il Corso R.L.S. - Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, della durata di 32 ore. Il corso è obbligatorio per chi ha almeno un lavoratore all'interno della propria impresa ed è previsto dal D.Lgs 81/2008. Prenotazioni: 0922.20631 - 0922.22791 - agrigento@confcommercio.it

AREA FORMAZIONE   Lunedì, 06 Maggio 2013

POSTA CERTIFICATA PER LE DITTE INDIVIDUALI ENTRO IL 30 GIUGNO

Ai sensi dell'Art. 5 della Legge n. 221 del 17 dicembre 2012 anche le ditte individuali devono dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (PEC) entro il 30 giugno, ed entro la medesima data devono provvedere a comunicare al Registro delle Imprese il proprio domicilio elettronico PEC.

AREA LEGALE   Giovedì, 02 Maggio 2013

CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Nelle pizzerie italiane c'è bisogno di 6000 pizzaioli qualificati. L'Isfoter del Sistema Confcommercio organizza il 1° CORSO di PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

AREA FORMAZIONE   Martedì, 23 Aprile 2013

CARLO SANGALLI «IL DECRETO SUL SISTRI VA RITIRATO E ABROGATO IMMEDIATAMENTE.»

E' sconcertante la decisione del Ministro Clini di riavviare il Sistri nonostante tutte le criticità sul sistema di tracciabilità dei rifiuti più volte evidenziate dalle imprese. Una decisione che non tiene minimamente conto delle gravi difficoltà che in questa fase di dura e profonda recessione stanno attraversando le Pmi, in particolare del terziario di mercato e dell'artigianato, ormai ridotte allo stremo: così Rete Imprese Italia sulla firma e la pubblicazione in Gazzetta di un decreto del Ministro dell'Ambiente, con il quale si dispone il riavvio del sistema di tracciabilità dei rifiuti (Sistri). «La crisi economica e finanziaria che stiamo attraversando - sottolinea il presidente di Rete Imprese Italia, Carlo Sangalli, in una lettera inviata oggi al Presidente del Consiglio, Mario Monti, ai ministri dello sviluppo economico e dell'ambiente, Corrado Passera e Corrado Clini, e al Garante delle Pmi, Giuseppe Tripoli - richiederebbe prioritariamente di indirizzare gli sforzi del Governo verso misure e provvedimenti capaci di far ripartire l'economia e non verso atti capaci solo di penalizzare ancora di più le imprese che faticosamente stanno cercando di mantenersi in vita garantendo milioni di posti di lavoro«.

AREA SINDACALE   Venerdì, 19 Aprile 2013

IN CONFCOMMERCIO AGRIGENTO INIZIA IL CORSO DI ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

L'ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO viene designato dal datore di lavoro dell'Azienda. Per assumere tale ruolo il designato deve seguire un corso di formazione da 14 a 16 ore con validità triennale e aggiornamento di 4 o 6 ore a seconda della categoria ATECO di appartenenza dell'azienda.

AREA FORMAZIONE   Martedì, 12 Febbraio 2013

AGRIGENTO - GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE - 28/GEN/2013 DI RETE IMPRESE ITALIA

Grande soddisfazione per la riuscita della Giornata Nazionale di Mobilitazione del 28 gennaio svoltasi nel capoluogo Agrigentino e organizzata da RETE IMPRESE ITALIA di cui Confcommercio fa parte, poiché senza dubbio abbiamo contribuito a dare quel segnale forte e necessario, sia alla politica che alle amministrazioni locali, dello stato di grave disagio e di drammaticità che le famiglie e le imprese stanno attraversando, e nello stesso tempo affermare il ruolo e l`impegno di Confcommercio-Imprese per l`Italia al servizio delle imprese rappresentate.

AREA SINDACALE   Giovedì, 07 Febbraio 2013

RETE IMPRESE ITALIA AGRIGENTO - PRESENTATA IN CONFERENZA STAMPA LA GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE DEL 28 GENNAIO 2013

Presentata in Conferenza Stampa, ieri 23 Gennaio, da RETE IMPRESE ITALIA AGRIGENTO, presso la Sala Riunioni della Confcommercio-Imprese per l`Italia di Agrigento, la Manifestazione della “Giornata di Mobilitazione Nazionale” che avrà luogo il 28 Gennaio p.v.-.

AREA SINDACALE   Giovedì, 24 Gennaio 2013

MOBILITAZIONE NAZIONALE DEL 28 GENNAIO - PIETRO AGEN: «CONFCOMMERCIO SCENDE IN CAMPO»

Il VicePresidente Nazionale Pietro Agen: La manifestazione è il punto di partenza di una azione di stimolo e di confronto che Confcommercio e Rete Imprese per l'Italia intendono avviare a tutti i livelli nei confronti di una politica fino ad oggi incapace di comprendere l'economia

INIZIATIVE   Mercoledì, 16 Gennaio 2013

CONFCOMMERCIO - GIORNATA DI DENUNCIA E DI MOBILITAZIONE NAZIONALE 28 GENNAIO 2013 -

la Confcommercio organizza per il 28 gennaio p.v. una giornata di mobilitazione nazionale per denunciare la drammatica situazione che il nostro sistema di imprese da troppo tempo sta vivendo sulla propria pelle a causa di una eccessiva pressione fiscale, di un crollo dei consumi senza precedenti, di un difficile e costoso accesso al credito, di una burocrazia esasperante ed onerosa, per citare solo i punti di maggiore criticità

INIZIATIVE   Giovedì, 10 Gennaio 2013

INTESA-SANPAOLO/CONFCOMMERCIO SICILIA - UNA NUOVA CONVENZIONE PER UN CREDITO PIU` FACILE

“Abbiamo firmato un`ottima convenzione - spiega il Presidente di Confcommercio Sicilia Pietro Agen - per le ottime condizioni che Intesa-Sanpaolo propone ai nostri associati e per la necessità di condividere un percorso comune per il sostegno delle imprese, motore dell`economia italiana, in questo difficile e delicato momento di crisi«. Quindi dal 2 gennaio diventa operativo l`accordo di collaborazione per il 2013, dove sono previste, per le imprese associate e clienti di Intesa-Sanpaolo, nuove condizioni di Conto corrente, POS e su Finanziamenti a breve e a medio-lungo termine.

CONVENZIONI   Mercoledì, 02 Gennaio 2013
Confcommercio membership Card - Scopri i vantaggi
   Seguici su Facebook